Disfonia

Elena, 45 anni,
Attrice


Faccio l’attrice di teatro da più di 20 anni e anche se alleno con costanza la voce e la respirazione, negli ultimi mesi, alla fine di ogni serata sono quasi completamente afona. Il foniatra mi ha consigliato di rivolgermi a una logopedista e, a mia sorpresa, anche a un’osteopata.

Grazie alle terapie prescritte e ai trattamenti osteopatici, la voce sta lentamente tornando ad essere quella di una volta.


Disfonia

Valentina Carlile
Osteopata ROI


"Dal 1998 l’osteopatia è rientrata a pieno diritto nelle terapie che si occupano di disturbi di voce. Negli ultimi anni sono sempre di più i professionisti sanitari (otorini, foniatri) che includono nel team voce la figura dell’osteopata."